Panbiscotto di Zoagli con olio e pomodorini

Panbiscotto di Zoagli con olio e pomodorini
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (19 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

Panbiscotto di Zoagli con Olio e Pomodori

Indice:

Del Panbiscotto di Zoagli ne abbiamo già parlato tempo fa, sempre qui su BioTigullio5Terre, raccontando un po’ della sua storia e delle sue caratteristiche culinarie. Oggi prepariamo con il Panbiscotto una ricetta semplice per accompagnare la merenda dei più piccoli e l’aperitivo dei più grandi. Quindi ci siamo recati dal nostro panificio di fiducia, Sara & Family di Zoagli (Via Aurelia, 96) uno degli ultimi a tramandare la famosa ricetta, acquistandone un bel sacchetto da 500 gr.

Acquistiamo gli ingredienti principali

Gli ingredienti principali di questo piatto non possono essere che i biscotti di pane. Quindi andiamone a recuperare dal nostro panificio di fiducia un bel sacchetto da 500 gr. e poi mettiamoci all’opera. Mi raccomando! Il Panbiscotto non è tutto uguale (evitate quello dei supermercati), se trovate quello sbagliato il risultato sarà pessimo. Le qualità devono essere: non si sbriciola, leggermente ben cotto e soprattutto bello duro e croccante. Quando trovate quei sacchetti con sul fondo tante briciole, lasciate perdere, l’acquisto non ne vale la spesa, non è il panbiscotto che stiamo cercando (anche perché parliamo di circa 7 € al Kg, non proprio un’inezia). Inoltre abbiamo bisogno di un olio forte, un olio che si faccia sentire in maniera decisa e pungente. Un olio del sud, consiglio un bell’olio pugliese. E una manciata di pomodori datterini.

panbiscotto di zoagli del panificio Sara & Family

Gli Ingredienti

Ingredienti per circa 4 persone:

  • 1 Sacchetto da 500 gr. di panbiscotto (se invece lo vendono l’etto, circa 250 gr.)
  • 8/10 pomodori datterini
  • Olio EVO q.b
  • 2 spicchi d’aglio
  • Sale q.b.

Preparazione

Prendiamo 14 biscotti e cominciamo uno ad uno a strofinarci su una faccia dello stesso un po’ d’aglio (in base ai gusti si può scegliere se calcare o meno la mano). Successivamente aprite un filo d’acqua dal rubinetto del lavandino e fatene scivolare un po’ sulla faccia del biscotto su cui avete passato l’aglio. Riponete i biscotti su un piatto piano. Lasciateli riposare qualche minuto in modo che assorbano bene l’acqua. Ora tagliate a cubetti fini su tagliere i pomodori datterini, (circa 1 per biscotto) poi riporli con cura sulla superficie del biscotto. A seguire annaffiate di olio e lasciate cadere un pizzico di sale. Il vostro piatto aperitivo o la merenda per i ragazzi è pronta. Vedrete che nonostante la semplicità delle materie prime, vi ricrederete su quanto sia importante la bontà di questa ricetta.

!! Curioistà !!

Il panbiscotto è fantastico a colazione con caffè e latte. Se siete anche voi degli inguaribili romantici delle colazioni di una volta, non potrete non volerlo provare. Ottimo anche con su burro spalmato con aggiunta di confettura.

Condividi: