Crema di Funghi Porcini

Crema di Funghi Porcini

Indice:

Porcino è il nome comune di alcune specie di funghi del genere Boletus. Spesso attribuito, anche come denominazione merceologica, a quattro specie di boleti (la sezione Edules del genere Boletus) facenti capo al Boletus Edulis e aventi caratteristiche morfologiche e organolettiche vagamente simili. Qualche micologo è arrivato a farne dodici specie diverse, discriminando a seconda degli ambienti di nascita, gli alberi simbionti, i caratteri microscopici e macroscopici (forma, colorazione e proporzioni del corpo fruttifero). Oggi vediamo come preparare la crema di funghi porcini, tanto gustosa quanto semplice da preparare.

Descrizione del fungo porcino

Il Fungo Porcino si trova soprattutto nei boschi di querce e di castagno della pianura, e nelle faggete e abetaie di alta montagna. Si tratta di funghi simbionti, gregari, che possono svilupparsi in gruppi di molti esemplari. Di solito nascono tra maggio e giugno, e diventano visibili nel bosco già ad agosto (se la stagione prevede le giuste piogge), anche se è tra settembre e ottobre che la loro presenza è all’apice.

Leggi tutto

Condividi:

Torta di Cipolle

Torta di Cipolle

Torta di Cipolle

Indice:

La torta di cipolle è una torta salata genovese buonissima, facile da preparare e con un sapore delicato e aromatico. Potete preparare la torta di cipolle come antipasto tagliata a fettine o a quadrotti o anche come secondo piatto, la torta è adatta davvero a ogni occasione.

Recuperiamo gli ingredienti principali

Procuretevi 1 kg di cipolle rosse, che potete trovare presso i nostri amici:

Del buon Olio EVO: Leggi tutto

Condividi:

Buridda Genovese

Buridda Genovese

Buridda Genovese

Indice:

L’origine del nome Buridda deriva dalla lingua araba bourride e significa “a pezzetti“. La buridda è un piatto tipico della cucina ligure, è una zuppa a base di pesce. La ricetta può essere preparata in diversi modi e può cambiare a seconda della località e del periodo storico di riferimento.

Recuperiamo gli ingredienti principali

Procuratevi 1,5 kg di pesce misto: anguille, gronghi, scorfani, tremole, polpi, seppie, scampi e qualsiasi altro tipo di pesce a vostra scelta e 2 acciughe sotto sale. Leggi tutto

Condividi:

Gli Gnocchi di Patate al Pesto Genovese

Gli Gnocchi di Patate al Pesto Genovese

Indice:

Pare che le prime ricette degli gnocchi siano state pubblicate, per la prima volta, nella seconda metà del 500 da parte di due tra i più grandi cuochi del Rinascimento: Cristoforo Messisbugo e Bartolomeo Scappi. Gli Gnocchi di Patate rappresentavano una delle portate che si preparavano, principalmente nei giorni di festa.

Recuperiamo gli ingredienti principali

Procuratevi delle Patate, possibilmente a km0, che potete trovare dai nostri amici:

Leggi tutto

Condividi:

Favetta Purea di Fave

favetta zuppa farina di fave ricetta biotigullio5terre

La Favetta Ligure

Indice:

La favetta è un antico piatto ligure che sopravvive in rare trattorie di montagna, ma che possiamo facilmente preparare a casa al termine della stagione della raccolta della fave, dopo averle fatte essiccare e tritate finemente. La farina di fave, difficile da trovare al di fuori della nostra splendida regione, la si può preparare in casa polverizzando le fave secche con il mortaio o con un mixer oppure va ricercata nei negozi di granaglie o di alimenti naturali.

Recuperiamo gli ingredienti principali

Procuratevi della farina di fave, possibilmente a km0, come sopra descritto.

favetta ligure ricetta farina di fave Leggi tutto

Condividi:

Castagnaccio Ligure

il castagnaccio ligure ricetta biotigullio5terre

Il Castagnaccio Ligure

Indice:

Il Castagnaccio Ligure è un dolce antichissimo, che si cucina anche in diverse regioni, soprattutto in Toscana ed Emilia Romagna. Si cucinava un tempo in campagna sulle piastre bollenti o sulle stufe. In Liguria era considerato il dolce dei bambini, che per di più lo portavano a scuola avvolto nella carta per gustarlo durante la ricreazione. Tuttavia anche oggi può essere considerato un tipico dolce da merenda. Esiste una versione più semplice che prevede di mescolare i semi di finocchio con la farina di castagne e di irrorare la superficie prima della cottura solo con olio, senza pinoli e senza uvetta.

Recuperiamo gli ingredienti principali

Procuratevi della farina di castagne, possibilmente a km0, che potrete facilmente reperire anche presso i nostri amici:

farina di castagne biotigullio5terre Leggi tutto

Condividi:

Prebuggiun di Ne

prebuggiun di ne cavolo nero patata quarantina

Prebuggiun di Ne con patate e cavolo nero

Indice:

Preboggion è un termine della lingua ligure non traducibile letteralmente in italiano; esso deriva probabilmente dal verbo preboggî (in ligure), (prebugî, che significa “pre-bollire”), in senso culinario, quindi una sorta di “scottato da bollitura”. Il termine assume ancora diverse lavorazioni a seconda del luogo di preparazione: a Sori, significa “mescolanza”, in val D’Aveto e Val Trebbia indica un piatto a base di patate lesse condite con cipolle, mentre nella nostra Val Graveglia il termine indica un minestrone a base di ortaggi coltivati.

Recuperiamo gli ingredienti principali

Procuratevi delle ottime Patate Quarantine Bianche Genovesi, una varietà di patata coltivata nel genovesato e nelle aree immediatamente adiacenti, reperibile presso i nostri amici di BioTigullio5Terre:

Leggi tutto

Condividi:

Torta di Zucca

torta di zucca

Torta di Zucca

Indice:

La Torta di Zucca salata, è un piatto tipico della cucina ligure e in particolare quella Genovese, semplice da preparare e da un gusto appetitoso. Perfetta per la stagione autunnale ed invernale, tuttavia la si può cucinare anche durante il resto dell’anno siccome non stanca mai!

Recuperiamo gli ingredienti principali

Procuratevi una bella Zucca genuina e naturale, che potete trovare presso i nostri amici:

Leggi tutto

Condividi: