Azienda Agricola La Canonica U Baxaico Castiglione Chiavarese

U Baxaico Azienda Agricola La Canonica

Azienda Agricola U Baxaico a Castiglione Chiavarese

A Castiglione Chiavarese ormai abbiamo creato il nostro ufficio stampa distaccato. Numerosi amici ci hanno segnalato ed invitato a contattare, ma soprattutto ad andare a conoscere la realtà dell’Azienda Agricola la Canonica, che produce il Pesto ‘U Baxaico’. Qui Andrea e la moglie Enrica, non solo sfornano le piantine che poi lavorano, trasformandole in prezioso Pesto nel loro ristorante La Calanca di Sestri Levante. La Canonica è diventata una sorta di via vai di persone che acquistano il basilico in piantine, per poi trasformarlo a casa o chissà dove, in quella salsa ‘Il Pesto’ che un po’ ovunque tutti ci invidiano.

La Nostra Storia

“Mi chiamo Andrea, ed assieme a mia moglie Enrica gestiamo dal 2008 il ristorante La Calanca a Sestri Levante. Enrica è lo chef dello stesso. Alcuni anni fa è sorto il desiderio di creare un prodotto che risaltasse il ristorante ed il territorio. Chi meglio del pesto poteva rappresentare in un’unica soluzione il modello di cucina genovese? Il Pesto. E così comincia l’avventura del ‘Baxaico’. Mi sono informato sulle varie tecniche di coltivazione fino a trovare quella che più si addicesse  alla nostra idea di pesto ma soprattutto di basilico.

Leggi tutto

Condividi:

Agriturismo Biologico Giandriale Maissana Spezia

Azienda Agrituristica Giandriale

Azienda Agrituristica Biologica Giandriale a Tavarone di Maissana

Quando penso alla Val di Vara, mi vengono in mente sempre le mie radici familiari. Mio padre era di Brugnato ed alcuni dei miei parenti vivono ancora lì. Gli amici dell’Azienda Agrituristica Giandriale si trovano a Tavarone una frazione del Comune di Maissana in provincia di La Spezia. La realtà è immersa in un’oasi verde in un SIC (Sito di Interesse Comunitario) tutelato dall’Unione Europea di ben centocinquanta ettari. Un’oasi, quella del Giandriale votata alla protezione faunistica che si trova a 700 m. s.l.m. L’azienda è a due passi dalla Riviera Ligure di Levante. Vicine sono le famose location come quella di Sestri Levante e quella di Portofino. Inoltre da qui sono visitabili tutte le Cinque Terre, compresi i fantastici borghi di Portovenere, di Lerici e di tutta la Lunigiana. Ma ora andiamo a farci raccontare qualcosa da loro.

La Nostra Storia

“Siamo originari dell’Interland milanese e ci chiamiamo Nereo e Lucia. Nel 1993 decidiamo di cercare un lavoro che ci piacesse e che potessimo svolgere assieme. In precedenza avevamo già gestito un agriturismo in Liguria. Motivati dall’esperienza decidiamo di iniziare un percorso naturale e biologico e quindi ci mettiamo alla ricerca del luogo adatto dove aprire la nostra realtà agrituristica.

Leggi tutto

Condividi:

Azienda Agricola I Tesori di Levante Genova

I Tesori del Lavante

Azienda Agricola I Tesori di Levante a Sant’Eeusebio

Questa volta restiamo con un piede nel Tigullio e con l’altro ci spostiamo a Genova per conoscere la Storia dell’Azienda Agricola I Tesori di Levante del giovane Mattia di Tullio. La ricostruzione di questo agrotecnico appassionato ci ha davvero emozionato e non potevamo non rendervi partecipi. Il progetto nasce inizialmente sulle alture di Sestri Levante, presso le Sorgenti del Gromolo ma poi Mattia decide di spostarsi nel capoluogo. A Genova presto la sua realtà mette le gambe, ed in poco ha già tanto da raccontarci. Lasciamo che sia lui stesso a narrarci la nascita e la crescita del progetto de I Tesori di Levante e della rete di cui fa parte. Ora che stiamo finalmente uscendo dalla fase più acuta della pandemia di Covid-19, potremo tornare a far visita a tutti gli amici di BioTigullio5Terre.

La Nostra Storia

L’Azienda Agricola I Tesori di Levante nasce nell’aprile del 2016 presso Le Sorgenti del Gromolo, in una zona affascinante ma impervia da raggiungere. Essa si trova sull’Alta Via dei Monti Liguri tra Sestri Levante e Casarza. Mattia ci dice: “Avevo qui rilevato una piccola porzione di terreno presso un’azienda agricola già esistente.

Leggi tutto

Condividi:

Agriturismo Collina Torre Torza

Agriturismo Collina Torre Torza La Spezia

Agriturismo Collina Torre a Torza

Si cambia nuovamente destinazione. Oggi ci troviamo a Torza, frazione del Comune di Maissana in provincia di La Spezia, per conoscere gli amici dell’Agriturismo Collina Torre. Si chiamano Andrea a Daria ed hanno un bel po’ di cose interessanti da raccontarci. Torza risulta molto attraente per la sua naturale posizione strategica. Da qui è possibile in poche decine di minuti, arrivare un po’ ovunque. Si può raggiungere Varese Ligure bandiera arancione del TCI, ma anche le splendide località del Tigullio come Moneglia e Sestri Levante. Inoltre siamo vicinissimi alle Cinque Terre, cosa non di poco conto. Ma per una volta ancora ricordiamo che queste valli sono eccezionali per la loro ricchezza nascosta, che è rappresentata dalla miriade di piccoli borghi millenari.

Per chi non l’avesse mai sperimentato è davvero emozionante il poter effettuare il rafting nel fiume Vara. Ma anche più semplicemente un bagno, lontano dalla calca delle spiagge più rinomate. Ci sono davvero tante possibilità di svago, che la Val di Vara offre anche per gli amanti delle attività outdoor. Ma Collina Torre ci chiama perché ha da raccontarci davvero una moltitudine di progetti che non possiamo attendere oltre.

La Nostra Storia

“Ci presentiamo agli amici di BioTigullio5Terre: siamo Daria ed Andrea. Nasciamo ufficialmente come azienda agricola nel 2003. La Casa e buona parte dei terreni erano già di nostra proprietà ereditati dalla famiglia di Andrea. Già da fidanzati avevamo iniziato a risistemare i terreni, coltivare gli orti. Nel 2003 decidendo di diventare a tutti gli effetti un’azienda agricola, ci siamo allargati, prendendo in affitto altri appezzamenti che abbiamo sistemato e poi coltivato con ortaggi

Leggi tutto

Condividi:

Azienda Agricola Le Possissioni Santo Stefano d’Aveto

Azienda Agricola Possissioni Santo Stefano d'Aveto

Azienda Agricola Le Possissioni a Santo Stefano d’Aveto

Oggi ci troviamo nuovamente nella lussureggiante Val d’Aveto, in Località Possissione a conoscere gli amici dell’Azienda Agricola Le Possissioni. Santo Stefano d’Aveto è nota, come già raccontato in altri articoli precedenti, per il suo clima mite d’estate e per la possibilità di praticare sport invernali, nella stagione più rigida. Difatti, mentre in borgo ci troviamo a circa 1.012 m. s.l.m. a Rocca d’Aveto, che dista soltanto tre chilometri dal centro, ci ritroviamo proiettati a ben 1.255 m. s.l.m. Qui si trovano i nostri eroi delle Possissioni e da qui partono anche gli impianti di risalita come la seggiovia che collega Rocca d’Aveto a Prato Cipolla 1.600 m. sl.m. e poi quella che porta su fino al Monte Bue 1.774 m. s.l.m. Siamo a soli due passi dai confini con l’Emilia Romagna. Ma ora è l’ora di tornare a parlare di tradizione e di quei lavori che sono strettamente legati al territorio come quello dell’azienda agricola Le Possissioni che stiamo per andare a conoscere.

La Nostra Storia

Il giovanissimo Andrea Cella classe 1991 proviene da una famiglia di allevatori storici della valle. Come d’altro canto lo erano molte altre famiglie della zona. Ma lasciamo che sia Andrea che continui a narrarci questa storia: “Nel 1980-85 mio nonno Guido costruisce una grossa stalla adibita a contenere circa una sessantina di capi di razza bruna italiana.

Leggi tutto

Condividi:

La Lavanda di ARnico a Borzonasca

Il Lavandeto di Arnico a Levaggi Borzonasca

Azienda Agricola la Lavanda di ARnico a Borzonasca

Oggi siamo andati a trovare gli amici dell’Azienda Agricola la Lavanda di ARnico in Località Levaggi nel Comune di Borzonasca. Ci troviamo nella rigogliosa quanto un po’ selvaggia natura nell’entroterra del Tigullio in Valle Sturla a circa 300m. s.l.m. Qui il mare, nonostante i colli, in certe occasioni fa sentire ancora la sua presenza con un odore di salino che si staglia subito dietro l’angolo. Ma è ora di lasciare a casa il caos cittadino e la frenesia della routine quotidiana. Provate a cercare ARnico sul navigatore? È come cercare un po’ la ‘Fenice’, non lo si trova. ARnico non è un luogo geografico bensì il nido, la materializzazione di una scelta e di un sogno che Arnaldo e Nicoletta hanno maturato nel 2010 dopo un felice viaggio in Provenza. Eccoci qui pronti a passare loro il testimone, con il quale ci racconteranno un po’ di questa avventura nel mondo del profumo e del colore. Quello della Lavanda di ARnico.

La Nostra Storia

“Nel 2004 decidiamo di acquistare il terreno dove poi avremmo costruito la nostra casa. Al tempo lavoravamo entrambi a Bergamo. Arnaldo è originario di Milano mentre io sono di Lavagna. Per sei anni abbiamo fatto da spola tra Bergamo e Borzonasca quando poi finalmente nel 2010 decidiamo di prendere fissa dimora e di mettere radici in Valle Sturla.

Leggi tutto

Condividi:

Azienda Vinicola Ottaviano Lambruschi Castelnuovo Magra

Azienda Vinicola Ottaviano Lambruschi

Azienda Vinicola Ottaviano Lambruschi a Castelnuovo Magra

Questa che segue, dell’Azienda Vinicola Ottaviano Lambruschi di Castelnuovo Magra – SP, è una di quelle storie che a noi piace tanto raccontare. Una storia che parla di amore per la natura e di amore incondizionato per le proprie passioni. Del coraggio di inseguire l’ardore istintivo piuttosto che la fredda razionalità che avrebbe preferito far restare, il Sig. Ottaviano Lambruschi attaccato al suo vecchio ma sicuro lavoro presso le cave di marmo di Carrara. Oggi senza questa scelta non esisterebbe L’Azienda Vinicola Lambruschi, che ha in serbo un’etichetta di vini di alta qualità. Apprezzati da tutti coloro che hanno avuto la possibilità di incontrarli sulla propria strada. Noi ci siamo arrivati per caso, grazie agli amici della Palomita Blanca. Ed è subito stato amore al primo sorso.

Adesso abbiamo la fortuna di poter parlare con il futuro dell’azienda, la giovane Ylenia Lambruschi. Ci racconterà un’altra storia di successi ma soprattutto di cuore e dell’importanza di sentirsi parte di una famiglia che ha contribuito a cambiare la storia di un territorio per noi leggendario come quello della Lunigiana.

La Nostra Storia

L’Azienda Ottaviano Lambruschi nasce a metà degli anni 70 in quel di Castelnuovo Magra. l’azienda di mio nonno nasce quando decide di abbandonare il suo lavoro presso le Cave di marmo di Carrara. Inizialmente ha acquistato due ettari di bosco presso la località di Costa Marina, nel comune di Castelnuovo Magra. Il bosco fu da subito ripulito e poi preparato alla nuova coltura. Al suo fianco la preziosa collaborazione del fratello Alessandro uomo capace ed ingegnoso. Sorge così dal nulla il suo primo vigneto ed a seguire il suo primo vino autoprodotto: ‘Costa Marina’ che porta il nome della località in cui sorge il vitigno.

Leggi tutto

Condividi:

Azienda Agricola Villa Tuia 1846

Azienda Agricola Villa Tuia 1846 olive

Azienda Agricola Villa Tuia 1846 a Rapallo

Conosciamo da tanti anni sia Stefano che Tina. Abbiamo condiviso tanti momenti ludici ed esperienze di lavoro comuni. Ma sapevamo davvero poco o quasi nulla della loro avventura lavorativa. Quando abbiamo scoperto questa interessante realtà è stato davvero bello ritrovarsi con idee simili riguardo l’ambiente e gli antichi valori contadini qui condivisi. Quindi gioia più grande nell’affrontare quest’intervista era davvero impossibile provarla. La loro Azienda Agricola Villa Tuia 1846 sita sulle alture di Rapallo in via di Comega 3, ci parla del territorio, delle sue tipicità e soprattutto fa parlare chi se ne prende cura con amore, competenza e passione.

L’Azienda Agricola Villa Tuia 1846 si sviluppa su due siti posti nella valle del rio Tuia ad altezze differenti. Il primo, più basso appena sotto la chiesetta di San Bartolomeo e l’altro più in alto in località Rostissa. I nostri amici, Stefano e Tina, a loro ora spetta il microfono virtuale lasciandoli liberi di narrarci questa storia ventennale di fatiche e di successi sulle alture del bel Golfo del Tigullio.

La Nostra Storia

“La mia avventura inizia vent’anni fa, nel 2001 quando decido di gestire le terre coltivate precedentemente dalla mia famiglia paterna; da alcune carte ritrovate durante una rassettatura generazionale, già dal 1846 i miei trisavoli vendevano olio al Capitaneato di Rapallo.

Leggi tutto

Condividi: