Azienda Agricola Broa Birra del Bracco a Moneglia

azienda agricola birra del bracco moneglia

Azienda Agricola Broa Birra del Bracco Moneglia

Da oggi anche la birra di Moneglia si aggiunge all’elenco dei nostri numerosi amici. Siamo venuti fin qua su, al Passo del Bracco per conoscere Daniele e Dario dell’Azienda Agricola Broa altrimenti nota come Birra del Bracco. Ci troviamo in un angolo di paradiso con una vista impagabile su Moneglia ma al contempo a due passi da Sestri Levante. Non possiamo davvero negar loro di aver sbagliato il Mix: panorama, comodità e bontà. Cosa poter voler di più? Una buona birra artigianale! In effetti siamo venuti proprio qui per questo, per raccontare la storia di due amici che hanno fatto diventare la loro passione per la birra una vera e propria occupazione a tempo pieno.

La Nostra Storia

Ecco Daniele cosa ci racconta di lui e di loro: “Mi chiamo Daniele e sono un classe 75. Assieme al mio socio ed amico Dario, anche lui un classe 75, nel 2011 decidiamo di aprire l’Azienda Agricola Birra del Bracco. Fin da giovani siamo sempre stati appassionati di birra, soprattutto dell’autoproduzione e del fai da te in casa. Poi, con il passare del tempo abbiamo preso sempre più seriamente questa passione e dopo un corso di degustazione di birra a Milano capiamo di aver tutte le carte in regola per metterci in gioco ed aprire un birrificio tutto nostro.

Leggi tutto

Azienda Agricola Cascinetta Maria de Zena Canapa Genova

maria de zena isola del cantone canapa genova

Maria de Zena Canapa Genova a Isola del Cantone

Finalmente, dopo anni di tabù e di leggi forcaiole, si può tornare liberamente a parlare di Canapa a Genova e non solo. Oggi andiamo a scoprire la favolosa realtà degli amici dell’Azienda Agricola La Cascinetta, alias ‘Maria de Zena‘ in quel di Isola del Cantone in Provincia di Genova. Isola del Cantone è un piccolo comune alle spalle del capoluogo che conta circa 1.500 abitanti. È situato nell’Alta Valle Scrivia alla confluenza dei fiumi: Scrivia e Vobbia. Ecco il perché del nome ‘Isola’, mentre ‘Cantone’ è l’altro borgo che unendosi al primo, ha formato l’attuale abitato di Isola del Cantone. Il Territorio ha una sua propria vocazione prevalentemente agricola ma anche industriale, difatti trovano sede in esso aziende più o meno grandi. E proprio da questa sua vocazione storica, non poteva che essere qui il naturale insediamento della coltivazione agricola di canapa, del progetto ‘Maria de Zena’. Lasciamo ora la parola ai giovani imprenditori dell’Azienda Agricola La Cascinetta.

La Nostra Storia

“Mi chiamo Gabriele e sono un classe 1977. Sono originario di Ronco Scrivia e di mestiere facevo l’autista di pullman turistici. Questo lavoro mi ha portato a girare tutta l’Europa. Il confronto con altre culture, anche se continentali, mi ha aiutato a maturare una prospettiva differente e ad osservare la vita sotto una diversa lente. Così decido di mettere su famiglia, e proprio in quest’occasione nasce l’esigenza di trovare una proprietà immobiliare con annesso del terreno che mi permetta di dilettarmi nell’attività agricola. La trovo ad Isola del Cantone in una zona molto soleggiata, servita da sorgenti d’acqua ed a circa 450 m. s.l.m.

Leggi tutto

Azienda Vitivinicola Chiappara Fabio Neirone Val Fontanabuona

azienda vinicola chiappara fabio neirone val fontanabuona

Azienda Vitivinicola Chiappara Fabio a Neirone in Val Fontanabuona

Questa settimana ci troviamo nuovamente nella variegata e multiforme Val Fontanabuona per parlare dell’Azienda Vitivinicola Fabio Chiappara. Una bella realtà, anche questa, come quella raccontata nell’articolo precedente, con sede a Neirone ma situata in località Orticeto. Orticeto, approfondiremo poi, ha un legame secolare con quest’avventura imprenditoriale. Non vogliamo rubare quindi, altro tempo al racconto di Nadia e di Fabio Chiappara, ma ci premeva ancora ricordare di quanta energia poco conosciuta risieda in questa bellissima valle. E noi come da nostro mandato, siamo qui apposta, per fare in modo che nessuna di queste storie, rimangano senza una platea.

La Nostra Storia

Ecco cosa ci racconta di Lei, anzi di loro: “Mi chiamo Nadia e sono una classe 85. L’Azienda Agricola porta il nome di mio fratello, Fabio Chiappara e vede la luce nel 2000, assecondando una passione antica, ereditata da nostro nonno. Nei primi dieci anni ci dedichiamo prevalentemente alla coltura degli ortaggi ed alla frutta di stagione. Nel 2011, grazie ad un’inaspettata somma che ci è giunta come una manna dal cielo tra le nostre mani, decidiamo di trasformare l’Azienda, aggiungendo agli ortaggi anche la coltivazione dell’uva per intraprendere una strada, a cui Fabio, ha da sempre ambito: quella della vinificazione.

Leggi tutto

Azienda Agricola Daniela Porta Neirone Val Fontanabuona

azienda agricola daniela porta neirone val fontanabuona

Azienda Agricola Daniela Porta a Neirone in Val Fontanabuona

Oggi facciamo conoscenza con Daniela Porta dell’omonima azienda agricola sita in Val Fontanabuona. Ci troviamo ad Acqua di Ognio nel Comune di Neirone. Di Daniela ci siamo subito innamorati dopo aver letto, sia online che non, della sua splendida iniziativa che porta il nome di palcoscenico nel bosco. Da qui abbiamo approfondito fino a scoprire l’amore per la bicicletta ma più in generale per la natura e gli animali. Un amore che le farà scegliere una strada alternativa a quella legata alla città, al traffico, ai mille impegni giornalieri, alla fretta ed alla mancanza di tempo per se stessi. Ecco cosa ci piace di questa storia, il fatto che prima o poi, ci sia un momento in cui è necessario dire basta. Fermarsi un momento e lasciare che siano i sensi a parlare e decidere per noi. Stop a quegli automatismi razionali che ci siamo modellati su misura, strada facendo.

Chi Siamo – La Nostra Storia

Ecco cosa ci racconta di Lei: “Mi chiamo Daniela Porta, classe 1974 e sono originaria di Genova. Nei primi anni del 2000 si presenta l’esigenza di avvicinarmi maggiormente al mondo naturale. Con essa abbandono il mio vecchio lavoro, grafica editoriale, trovando casa prima ad Uscio e poi infine a Neirone. Qui acquisto un rustico e successivamente cominciano i lavori di ristrutturazione che filano via lisci e nel giro di poco tempo comincia la mia nuova vita. Nel 2004 vede la luce l’azienda agricola.

Leggi tutto

Azienda Apistica Ape Vagabonda Bottagna La Spezia

azienda apistica ape vagabonda sarzana

Azienda Apistica l’Ape Vagabonda a La Spezia

Stiamo per conoscere la bella realtà dell’Azienda Apistica a La Spezia, l’Ape Vagabonda, e precisamente in Loc. Bottagna nel Comune di Vezzano Ligure. Prima di lasciar la parola ai protagonisti, ci soffermiamo un attimo su un pensiero, puro e pulito, che ci ha molto colpito. Ecco cosa riporta la home del loro sito internet: “Non siamo tipi da tastiera né di troppe parole, ma desideriamo mostrare come amiamo vivere all’aria aperta e in mezzo a ciò che stiamo costruendo. Abbiamo le scarpe sporche di fango, spesso schegge nelle mani e la nostra forza nelle gambe è pari all’allenamento per salire e scendere, per raccogliere e seminare, su e giù per le piane.” Non poteva non iniziare meglio questo racconto con una premessa che non solo svela al nostro pubblico tanta verità, ma anzitutto tanta bellezza.

La Nostra Storia

Ma ora è giunto il momento di lasciare che sia Manuel un classe 87 a narrarci la sua storia: “L’Azienda Apistica L’Ape Vagabonda nasce ufficialmente nel 2019. Mentre il mio percorso nel mondo dell’apicoltura risale al 2014. Tutto questo, grazie ad un fortuito incontro con Maria Luisa, un’apicoltrice del loco che mi ha fatto da mentore instradandomi in questo mondo davvero affascinante.

Leggi tutto

Iperico Hypericum Perforatum o Erba di San Giovanni

erba di san giovanni iperico fiori illustrazione botanica

Iperico o Erba di San Giovanni

Indice L’Erba di San Giovanni:

Oggi andremo a conoscere l’Erba di San Giovanni meglio nota col nome d’Iperico. Dal latino, Hypericum Perforatum, pianta officinale perenne che ha notevoli proprietà fitoterapiche e curative con alle spalle un grande trascorso storico nella medicina tradizionale. Ora vediamo di capire quando e dove possiamo fare il piacevole incontro con l’iperico. In tarda primavera lo si trova sui cigli delle strade di campagna, nei i prati e nelle le radure erbose. Questi luoghi cominciano a soffrire del sole, diventato giorno dopo giorno sempre più caldo, e proprio qui è possibile imbattersi nella sfrontata fioritura dell’Iperico. Il giallo intenso delle sue corolle spicca tra la vegetazione e le sue ombrelle fiorifere tendono all’oro quando si avvicinano alla fase fruttifera.

L’Erba di San Giovanni

Come già prima anticipavo, da sempre sono note le proprietà benefiche di quest’erba officinale. Difatti Iperico deriva dal greco hypersopra, e eikossassi, forse ad indicare già il suo habitat siccitoso ed arido. Il botanico e medico dell’antichità, Dioscoride, ma anche Hippocrate, padre della medicina moderna, la definivano la pianta che sta sopra gli Inferi, proprio per esaltarne le sue potenti virtù.

Leggi tutto

Mandorla le sue proprietà medicali che fanno bene al cuore

pianta di mandorlo e frutto mandorla

Mandorla con le sue proprietà medicali è la Custode del cuore

Indice Mandorla proprietà:

La Mandorla ha delle proprietà medicali tutte da scoprire. Ma prima facciamo un po’ di chiarezza. La mandorla è una spezia? Sebbene si pensi alla mandorla come ad un frutto secco in guscio, di fatto è il seme del frutto del mandorlo, e per definizione il seme essiccato è una spezia. La natura di spezia spiega perché la mandorla conferisca tanto aroma a tutta una serie di piatti dolci e salati. Inoltre ha anche alle spalle una storia illustre come rimedio tradizionale. In qualità di spezia la mandorla è unica sotto vari aspetti. Là dove le spezie sono fondamentalmente prive di calorie, le mandorle sono ipercaloriche: circa 20 mandorle contengono 150/200 calorie. Il 78% di tali calorie sono composte da acidi grassi monoinsaturi che la ricerca ha correlato ad un cuore più sano e persino al controllo del peso.

Monomania? Non se si tratta della salute del cuore

Desiderate consumare un pasto che contenga i sei principali principi nutritivi che proteggono il cuore? Ebbene cenate con un piatto di pesce insaporito con aglio e guarnito con mandorle a scaglie, non dimenticate due porzioni di verdure e accompagnate il tutto da un bicchiere di buon vino rosso. Per dessert mangiate una mela ed un pezzetto di cioccolato. Ricercatori britannici ci dicono grazie ai risultati statistici della letteratura scientifica sulle malattie cardiovascolari di consumare tali alimenti ogni giorno. Ciò ridurrebbe del 76% il tasso mondiale di episodi cardiovascolari ed allungherebbe la vita di 6,6 anni.

Leggi tutto

Azienda Agricola Il Costello insaccati a Carro in Val di Vara

azienda agricola il costello insaccati val di vara

Azienda Agricola Il Costello gli insaccati della Val di Vara

Oggi Vi raccontiamo dei buonissimi insaccati della Val di Vara prodotti dall’Azienda Agricola biologica Il Costello. Non è un caso che tutte le cose buone abbiano a che fare con altre cose buone. E da una valle dove dove la genuinità e la bontà sono di casa, non potevamo che trovarci ancora una volta nella Valle del Biologico, ossia nella rinomata Val di Vara. E più precisamente, in Località Pera, una piccola frazione del Comune di Carro in provincia di La Spezia. Siamo venuti fin qui per conoscere di persona Mauro Roma. Per farci raccontare un po’ della sua realtà agricola che parla la lingua del territorio rispecchiando le tradizioni, il gusto ed i sapori propri di questo territorio.

La Nostra Storia

Eccoci arrivare finalmente da Mauro Roma dell’Azienda Agricola Il Costello. Ora lasciamo che sia lui a raccontarci qualcosa di più della sua bella realtà di trasformazione e lavorazione delle carni in Val di Vara: “Mi chiamo Mauro, sono del 55 ed ho origini emiliane. Da sempre porto in me un amore smisurato per la Liguria, fin da quando con il mio lavoro di grossista di carni, capitavo spesso in questa regione, ripromettendomi che prima o poi, sarei venuto a trasferirmi qui. Giunto il momento della pensione questo debito, infine, è stato saldato.

Leggi tutto